lunedì 10 febbraio 2014

Romano ne "La Grande Bellezza"

Ho visto "La Grande Bellezza". Lo trovo magnifico. Non credo vi interessi la mia opinione, del resto non sono né un giornalista, né un critico. Non prendete questo post come prova della mia presunzione, peraltro vera. Voglio solo usare il blog come taccuino per poter recuperare con facilità la frase di Romano, il personaggio interpretato da Carlo Verdone. Solo per potermela ricordare.


"Ho trascorso tutte le estati della mia vita a fare propositi per settembre, ora non più. Adesso trascorro l'estate a ricordare i propositi che facevo e che sono svaniti, un po' per pigrizia, un po' per dimenticanza. Che cosa avete contro la nostalgia, eh? É l'unico svago che resta per chi è diffidente verso il futuro. L'unico. Senza pioggia, agosto sta finendo, settembre non comincia e io sono così ordinario. Ma non c'è da preoccuparsi. Va bene. Va bene così."

7 commenti:

  1. E' il secondo tentativo di vanificare il buon proposito di fine anno (essendo il primo quello del tradimento oltre confine )?

    RispondiElimina
  2. La citazione parla di propositi ...

    RispondiElimina
  3. Attenzione che in Italia, a parlare de "La Grande Bellezza" si rischiano discussioni accese che nemmeno la crisi economica... (Comunque gran film!)
    Mauro A.

    RispondiElimina
  4. Quello è vero, non si può dire in giro che ti è piaciuto il film perché dopo si arrabbiano con te, secondo me, il film ti lascia pensare tante cose sul modo di comportarsi dei esseri umani. vedere più in profondo certi tipi di settori sociali.
    Io non sono italiana, sono colombiana e ci sono certe cose che non capisco di questo paese. Abito da 3 anni in una provincia di Bergamo, in un paesino di montagna bellissimo ma anche un po' chiuso dove tanti parlano in bergamasco anche quando tu ci sei li. Non capisco ne anche la televisione italiana. Avete certi programmi che sono bellissimi, crozza è geniale, Santoro (non mi vengono più nomi)...
    cosa contraria direi con canale cinque, forum, striscia la notizia e tante altre.... e non dire de la politica che è una cosa per non vedenti, cioè cosa da matti. Pero anche ci sono tante cose belle in Italia.
    Da un po' che leggo il tuo blog, dal 2013 perché in quella epoca ho inviato il dossier (marito italiano figlio e me) al governo di Quebec per avere la residenza permanente come lo hai fatto tu.
    I temi del tuo blog sono variati è quello mi piace. Mi piace sapere che ci sono cose che non funzionano bene. Cosi quando ci sarò là saprò che certe cose possono accadere e che tutto non è rosa.
    Spero di ricevere questo anno il csq. È per questo che sto preparando un dossier con tutta l'informazione su Montreal, Quebec e Canada, su i nostri poggetti, su le cose da fare, i soldi che bisogna spendere, su tutto e il tuo blog mi aiuta a avere un altro focus, altra modo di vedere le cose.
    Eliza

    RispondiElimina
  5. @Eliza, scusami del ritardo nella risposta ma da qualche tempo siamo tutti e due i redattori di questo blog abbastanza sommersi dalla neve e dagli affari di famiglia (nuoto, lavoro, cena, scuola, pagella, pattinaggio, medico, ecc.).Il tuo commento é molto gentile, piacevole e apprezzato. Purtroppo non siamo più molto presenti sul blog ma priam o poi riprenderemo. Ci sarebbero tante notizie da commantare: le elezioni, l'inverno, la città, lo sport, le tasse, gli aumenti, la vita di tutti i giorni, ma riusciamo a malapena a rispondere ai commenti.
    Ti auguriamo tutto il meglio e siamo sicuri che con l'equilibrio e la concretezza che dimostri, saprai guidare la tua nave attraverso tutti i pericoli e le insidie del viaggio. A Montreal la comunità colombiana é molto presente e molto attiva. Tienici aggiornati e pota pota porta con te un po' di polenta di berghem.
    Grazie ancora. Ciao
    PS é ovvio che se tu avessi criticato il blog non ti avremmo neanche risposto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jaja, pota pota sii bisognerebbe portare un po' di farina per la polenta!
      Grazie per la risposta! Siete molto gentili con i vostri lettori.

      So che è difficile curare il blog, questo significa che siete molto impegnati con i vostri lavori e la vostra vita, bello!

      Aspetto i vostri nuovi post, in tanto mi aggiorno con i post vecchi, c'è tanto da leggere!

      Buonne continuation.

      Elimina