domenica 29 maggio 2011

Spartan Race finisher

Alla fine tra fango (tanto...), barriere, salite, funi, laghi, fuoco, cemento e pioggia, siamo arrivati alla fine e ci siamo goduti una bella mattinata ben organizzata, divertente e molto rilassante! Da fare. Siamo Spartani.

venerdì 20 maggio 2011

La città ai nostri piedi

video 
Breve filmato della vista del lato fiume e porto della città dal Belvedere di Mont Royal. Le prime foglie, i grattacieli e il mio respiro affannato sono gli unici elementi comprensibili. 
da Wikipedia:
"La Journée nationale des patriotes est un jour férié et chômé au Québec le lundi qui précède le 25 mai de chaque année. Instaurée en novembre 2002, mais célébrée pour la première fois en mai 2003, les Québécois profitent de cette journée pour « souligner l'importance de la lutte des patriotes de 1837-1838 pour la reconnaissance de leur nation, pour sa liberté politique et pour l'établissement d'un gouvernement démocratique ». Avant 2003, le lundi précédant le 25 mai de chaque année était la Fête de Dollard, instituée dans les années 1920 afin de concurrencer la fête de la Reine ou Victoria Day" (festeggiato dagli anglofoni che hanno bisogno, ancora oggi, di re e regine).
Buon Journée des patriotes a tutti.

martedì 17 maggio 2011

The Tar Sands Blow (Lush Remix)

The Tar Sands Blow (Lush Remix)

Per una volta posto un articolo anglofono..., ma utile.
 
"Stop Canada's Tar Sands: The Most Destructive Project on Earth
There’s a dirty secret that we want to share with you - it involves intrigue, big business, and a lot of scandal. Our governments have crawled into bed with big oil companies, and it’s creating a mess for the people of Canada, and the world.
At LUSH we don’t just make cosmetics, we stand up for issues that we care about. We believe in protecting people, animals and the planet, so when we learned about the tar sands, we knew we had to take a loud and proud LUSH stand against ‘the most destructive project on earth.’ Canada’s tar sands developments are happening in our own backyard and we want to see them stopped. The tar sands spew out massive amounts of carbon dioxide into the atmosphere, pump toxins into the environment, poison water and wildlife, trigger disease in surrounding communities and destroy ancient boreal forest. Here at LUSH, we know it’s time for an oil change!
There are environmentally-friendly alternatives to oil production, including clean energy such as wind and solar power. However, U.S and Canadian governments are not investing in these green and renewable energy options the way they should. LUSH wants everyone to be aware of the devastating environmental, social and political costs of the tar sands so we can all make informed decisions, put pressure on our governments and break our own oil addiction. Governments should stop subsidizing this toxic fuel, and instead invest in clean, renewable energy. To bring about big change, action has to come from the public and the government, which is why we are reaching out to you, our customer, to help us put an end to Canada’s tar sands."
Grazie Cristina.

mercoledì 11 maggio 2011

Jurons (ossia come essere bene accolti in un'officina)

L'amministrazione cattolica ha regnato e disposto della vita del Quebec per secoli, gestendo, per conto degli inglesi, le masse francofone che dovevano figliare "carne da cannoni" e "braccia operaie" senza badare all'istruzione, all'emancipazione femminile e alla crescita sociale.
La storia ha poi rimediato con la rivoluzione tranquilla degli anni `60, con la laicizzazione della Provincia, con la francesizzazione del Quebec. Cosa é rimasto dell'amministrazione cattolica? I "jurons", le imprecazioni tradizionali che in Quebec sono a matrice religiosa e che state e sono il simbolo della ribellione all'autorità cattolica.
Troppo semplice? Forse avete ragione, ma la premessa finto-intellettuale mi serviva per rispondere a una domanda di un cortese lettore che domandava il significato di "Calisse".
Come "calisse" (calice), possiamo ritrovare il popolarissimo "Tabarnak" (tabernacolo) declinato in tabarnouche, tabarouette, tabaslak, ecc.ecc. Oppure: "Ostie" (sti, asti, esti, ecc.), o "simoniaque", "calvaire", "viarge", ecc.
Esempi d'uso: "Une calisse de belle fille"; "Tabarnac que t'es fin!"; "J'ai lui crissé dehors!".
Sacrament!

venerdì 6 maggio 2011

NPD - L'opposizione ufficiale in Canada

Questo Signore si chiama Jack Layton. 
Jack Layton é il capo, l'anima carismatica del NPD (Partito Neo Democratico), l'uomo che il Canada e soprattutto il Quebec hanno scelto a capo dell'Opposizione ufficiale a Ottawa, rivoluzionando un assetto più che ventennale dell'arco parlamentare. L'NPD ha annientato Bloq e Liberali e per 4 anni guiderà l'opposizione del Paese al partito di governo il PCC (Partito Conservatore del Canada).
Un uomo serio, simpatico, positivo, equilibrato. Un uomo politico apprezzato anche dai rivali e amato dai propri elettori. Un uomo  che rifiuta di insultare il rivale e che cerca sempre una soluzione equilibrata e rispettosa del mandato che ha ricevuto. É un socialista che ama avere dei collaboratori validi al proprio fianco, giovani e pensionati, esperti e inesperti, vicini alla gente, francofoni e anglofoni. Perfettamente bilingue, é stato scelto soprattutto dai giovani.
Se avessi potuto votare, anche io avrei scelto Jack Layton.